top of page

ARTICOLI

December 28, 2023

Intervista de Il Giorno ad Andreas Kipar

In questa intervista per Il Giorno il punto di vista del Presidente Green City Italia Andreas Kipar sulla nuova riorganizzazione dell’area verde di Piazza Duomo, non solo un’aiuola ma una vera e propria vetrina ricca di significati per il verde cittadino.

430252880_800346478573673_3256625196522315514_n.jpg

July 27, 2023

Intervista ad Andreas Kipar su La Repubblica Milano 

Intervista su "La Repubblica Milano"al nostro Presidente Andreas Kipar in seguito all'emergenza maltempo che ha colpito Milano.

GC kipar.jpeg

May 20, 2022

Rassegna stampa BEE SAFE (Giornata Mondiale delle Api 2022)

Rassegna stampa sul nostro evento BEE SAFE, organizzato in collaborazione con WWF e Gomitolorosa presso il giardino Pippa Bacca di Milano in occasione della Giornata Mondiale delle Api 2022. Qui trovate i link agli articoli di Repubblica, Il Giorno, Radio Lombardia e True News

IMG-1493.jpg

February/March 2019

Rassegna stampa convegno "Oltre MIND"

La rassegna stampa con gli articoli dedicati al nostro convegno “OLTRE MIND. I progetti di rigenerazione urbana come strumenti per migliorare la qualità ambientale delle città e riattivare i territori” (MyPlant & Garden 2019). Convegno organizzato in collaborazione con Arexpo, Lendlease, AIAPP, ANVE e con la partecipazione di Fondazione per lo Sviluppo sostenibile.

copertina.JPG

October 31, 2018

Tutte le lingue del verde. Su Acer 4/18

Un approfondimento su attività, piani e progetti delle Green Cities Europee, associazioni e fondazioni attive in diversi Paesi. Un interessante network che condivide e diffonde valori e obiettivi comuni. Uno sguardo sull’Europa “green” e le sue città di oggi, ma soprattutto di domani. 

ACER 4.jpg

January 30, 2018

Copia di:Uno sguardo internazionale. Su "Acer 1/18"

Un approfondimento sulle iniziative organizzate da Green City Italia all'edizione 2018 della Fiera MyPlant&Garden. Al centro, il meeting internazionale delle Green Cities Europee e il rapporto tra verde e salute, analizzato da esperti di varie discipline.  

MAGAZINE_GCI_def_01.jpg

June 19, 2017

Una risposta alle sfide

Attiva da ormai sette anni, Green City Italia promuove, assieme alle omonime fondazioni europee e basandosi sui principi contenuti nella Charta di Milano, una cultura ecologica e la sostenibilità ambientale a partire dal paesaggio, protagonista irrinunciabile dei processi di pianificazione urbana.

SKM_C454e17062008520.jpg

December 28, 2023

Editoriale di Andreas Kipar per Pianeta 2030

Il nostro Presidente Andreas Kipar sull'importanza della de-pavimentazione delle città per far tornare a respirare il suolo e assicurare un futuro vivibile al nostro pianeta.

ARTICOLO SITO GC.jpeg

June 3, 2022

Intervista ad Andreas Kipar su Il Giorno

Intervista su Il Giorno al nostro Presidente Andreas Kipar. Il dibattito continuo: più biodiversità e Piazza Duomo come possibile vetrina per una botanica che sappia ancora stupire.

6bebe4b07434f0cd07f7a3fd1fa04b3e.jpg

April 09,2019

Laboratorio di resilienza

Un articolo per Acer - Il Verde Editoriale sul convegno "Milano: i grandi progetti di rigenerazione urbana come strumenti per migliorare la qualità ambientale della città" tenutosi il 10 aprile 2019 presso Teatro Verdi di Milano, in occasione del Festival dell'Ambiente e della Sostenibilità, organizzato in collaborazione con Posto Unico.

Articolo_Acer_19.06_Giulia_Ceccutti_Festival_dell'Ambiente_e_della_Sostenibilità_2019.jpg

November 30, 2019

Le varie declinazioni di green. Su ACERweb 5/18

Un articolo per ACERweb che racconta l'esperienza di Green City Italia per la Milano Green Week 2018. La forestazione urbana, con il ruolo prioritario svolto dagli alberi, e la mobilità sostenibile sono stati i concetti cardine dei due eventi promossi da Green City, due elementi fondamentali per accrescere il benessere della vita in città.

Articolo AcerWeb 5.18_Giulia Ceccutti1.jpg

May 30, 2018

Verde, sostenibilità, bellezza. Su Acer 3/18

“Secret Oasis Garden”: progetto - a cura di Green City Italia e WWF Oasi - che ha animato il Giardino WWF di via Tommaso da Cazzaniga per la Design Week milanese 2018. Green talk con grandi architetti su green job, green workshop per bambini e ragazzi, e la presentazione ufficiale del progetto di riqualificazione del Giardino delle Farfalle. Un esempio di alleanza tra natura, città, sostenibilità e bellezza.

articolo Acer Fuorisalone (1).jpg

December 20, 2017

GaLaBau megazine "ROOFdinners, getting hungry on a green roof"

Interessante articolo scritto dalla giornalista Melanie Muller riguardo i talks green organizzati da Green City Italia a MyPlant&Garden.

Tra gli ospiti anche ROOFmatters

19275144_1462765913793463_7955078859435014249_n.jpg

"IL CIELO SOPRA ESSEN"

Viaggio nella Ruhr che risorge dall'acciaio

​​

11 Febbraio 2018

 

Un tempo inquinatissima capitale della siderurgia tedesca, oggi questa città è diventata ecologica e “smart”: qui è rinato persino l’Emscher, il famigerato fiume dei veleni Attenzione all’ambiente senza rinunciare al lavoro: un esempio per Taranto, Bagnoli e l’Italia.

da un articolo de La Repubblica

"Era il cuore d’acciaio della Germania, la patria dell’impero Krupp che forgiava cannoni e aveva fornito la simbologia nefasta della potenza hitleriana. Ma Essen era una città infernale. Sopra, viveva imprigionata in un cielo eternamente nero, denso di fumi e di veleni sprigionati dagli altoforni. Sotto, un dedalo di miniere che scavavano la terra divorando il suolo e abbassandolo di metri e metri. In mezzo, fiumi come la Ruhr e l’Emscher gonfi di scarichi e liquami, perché gli smottamenti delle gallerie impedivano di costruire tubature e fogne. Di generazione in generazione, per chi nasceva lì non c’era alternativa tra forni e pozzi, condannati allo stesso destino di malattie letali.
Poi la guerra ha raso al suolo tutto, spianando sotto ondate di bombe la fucina del Terzo Reich. Da quelle rovine è partita la rinascita industriale della nuova Germania. E da lì è cominciata un’altra rinascita, più lunga e complessa, che ha reso Essen la capitale verde d’Europa. Una metamorfosi scandita dall’ambiente e dalla cultura, dai parchi e dagli atenei, con progetti piccoli e grandi che si sono fusi in un disegno vitale. Senza traumi sociali, investendo il denaro pubblico per difendere l’occupazione costruendo il futuro. Una rivoluzione partita dal basso, con le risorse dello Stato e la gestione dei governi locali, con l’investimento delle aziende e il coinvolgimento delle comunità: pubblico e privato che si muovono verso lo stesso risultato...
bottom of page